» Home > Info tecniche > Il PVC > Il riciclo del PVC
Info
Caratteristiche principali del riciclato

Quasi tutte le proprietà meccaniche e fisiche si conservano; il materiale è ancora resistente, isolante e lavorabile (buona saldabilità).
La finitura superficiale si presenta di scarsa qualità; poco adatto per costituire componenti dalla superficie levigata, per i quali è richiesta alta qualità estetica.

Obiettivo Nikita: Valorizzare gli scarti di PVC e i prodotti a fine vita

Possibili approcci al problema:
1) Soluzioni che considerano le fasi di triturazione e riestrusione.
2) Soluzioni che bypassano la fase di riestrusione.

Progetto insieme agli studenti

Step 1 - Formulazione di una nuova applicazione:
L'obiettivo è quello di cercare un prodotto "nuovo", compatibile con le caratteristiche della materia prima e con le leggi di mercato. Proviamo insieme a formulare qualche ipotesi creativa ed interessante, che ci entusiasmi.
Step 2 - Analisi delle idee e studio di fattibilità:
E' veramente conveniente realizzare questo prodotto con il nostro Pvc riciclato?
Se è si, è tecnicamente fattibile?
Step 3 - Prova di realizzazione di un campione:
Infine proveremo a realizzare insieme un campione del nostro nuovo prodotto.

Il riciclo del PVC

Il riciclo del PVC

Motivi d'interesse:

  • Questioni ambientali: riduzione emissioni gas serra
  • Alta potenzialità del materiale da riclicare: ancora molto performante
  • Previsioni future: le quantità di prodotti vecchi, da riciclare, saranno sempre più in aumento nei prossimi anni

Fonti di materiale per il riciclo:

  • Sfridi ed errori di produzione
  • Finestre vecchie, sostituite dai clienti
  •   

Stato dell'arte in ambito di riciclo del PVC nel campo dei serramenti

1. Riciclo meccanico tramite:

  • Triturazione
  • Separazione
  • Riestrusione

Punto di riferimento, Ciclo Veka: riciclo di finestre complete, dal serramento al nuovo profilo.

 

2. Riciclo meccanico tramite Vinyloop, un processo di nuova concezione, ancora in fase di sviluppo, che prevede 4 fasi discontinue:

  • Frammentazione
  • Dissoluzione con solventi
  • Precipitazione
  • Asciugatura

Problematiche dei processi di riciclo oggi in uso

COSTI: Processi troppo costosi, il riciclato è spesso più costoso del materiale vergine.

INVESTIMENTI: Alta complessità dei macchinari componenti la linea di recupero. Altissimi investimenti necessari.

LAVORAZIONE: L'estrusione di materie plastiche è un processo alquanto instabile, anche quando si usano materiali vergini. Le proprietà del riciclato sono fortemente variabili ed impredicibili. Molti sono gli scarti dai componenti riestrusi.

Valorizzazione degli scarti di PVC e dei prodotti a fine vita

1) Soluzioni che considerano le fasi di triturazione e riestrusione:

Scelta fondamentale: il PRODOTTO FINALE (fondamentale sarà un'analisi di mercato dei possibili prodotti da considerare)

Necessità di compatibilità con: Leggi di mercato, Proprietà del PVC riciclato e Problematiche tecniche (riguardanti la riestrusione di PVC riciclato).

 

2) Soluzioni che bypassano la fase di riestrusione:

Ad esempio: le malte

Feed RSS
Copyright © 2011-2017 Nikita s.r.l. - P.Iva 0195114 069 6
impresaweb.comInfo CookiesDisclaimer

Il sito www.nikitasrl.it si avvale di cookie, utili per ottimizzare la navigazione ed essenziali per alcune sezioni del sito.
Utilizzando il sito senza modificare le impostazioni del browser, si acconsente alla ricezione dei nostri cookie.

Close
^